Avvocato Diritto degli appalti pubblici Alpi Marittime | Zakine, dottore in legge

Avvocato per il diritto degli appalti pubblici, Me Zakine, Dottore in Giurisprudenza, Avvocato e Docente di diritto all'Università di Nizzapuò aiutarvi con tutte le procedure relative al codice degli appalti pubblici (CMP).

Anche le aree sono varie e riguardano sia la riforma degli appalti pubblici, le soglie degli appalti pubblici, i termini di pagamento e le relative controversie.

Maître Zakine lavora in tutta la Francia e in particolare nelle Alpi Marittime.

 

    Avvocato degli appalti pubblici (Cécile Zakine ha sede nelle Alpi Marittime, vicino a Grasse, Cannes, Mougins e Mouans Sartoux. Anche Mandelieu e Le Cannet fanno parte delle sue aree di attività.

Consiglia fisicamente nel suo ufficio, per telefono o via video (Google Meet, Zoom,...). Infatti, Maître Zakine capisce che viaggiare è a volte complicato a causa degli impegni di ognuno.

Le sue competenze gli permettono di aiutarvi anche se risiedete nelle Alpi Marittime La sua grande esperienza in diritto di comproprietà sarà un vantaggio. Ad esempio, per quanto riguarda il diritto degli appalti pubblici, può consigliarvi su : Forme di determinazione del prezzo, Quadro di riferimento per il subappalto, Modifica dei contratti, CCAG, Gestione delle scadenze e delle penali, Risoluzione anticipata del contratto: le diverse ipotesi di recesso

Quindi, se state cercando un'azienda in a destra appalti pubblici, Me Zakine può aiutarvi. 

 

 

Avvocato per il diritto degli appalti pubblici

Gli appalti pubblici per i servizi di rappresentanza legale sono soggetti a regole speciali.

Prima di procedere alla gara d'appalto, gli acquirenti pubblici devono stabilire il fabbisogno e valutare se esistono servizi legali per la rappresentanza legale necessari a soddisfare tale fabbisogno. È possibile richiedere una consulenza legale e rivolgersi a fornitori esterni.

Gli acquirenti pubblico devono rispettare il codice degli appalti pubblici e procedere all'affidamento degli appalti pubblici per i servizi legali di rappresentanza legale secondo le regole della procedura di affidamento.

Gli acquirenti possono ricorrere alla consulenza legale fornita da avvocati esterni e deve essere garantita la libera scelta di servizi alternativi di rappresentanza legale. In caso di controversia, deve essere rispettata la procedura di contenzioso e i contratti di servizio è possibile stipulare una rappresentanza legale dalle autorità pubbliche.

Gli acquirenti pubblici dovrebbero assicurarsi che ci siano segni tangibili e una forte probabilità che la questione sollevata venga trattata da un meccanismo alternativo di risoluzione delle controversie prima di procedere all'appalto di servizi legali.

3 + 14 =

4.8/5 - (595 voti)